Colli Euganei

ITItaliano

Menu principale

Anfiteatro del Venda

Anfiteatro del Venda

Anfiteatro del Venda

Teatro naturale e straordinario punto panoramico

L’anfiteatro del Venda è uno straordinario punto panoramico collocato alle pendici del monte Venda (603 mt), il più elevato dei Colli Euganei. In questo luogo ameno, al margine del bosco che ricopre la sommità del monte e i sottostanti vigneti che scendono verso valle, è stato allestito nel 2013 un teatro naturale, all’interno della proprietà dell’azienda vitivinicola Ca’ Lustra di Cinto Euganeo.

Il vasto spazio erboso, circondato da ombreggianti alberi, si configura come un teatro “naturale” perché presenta una forma semicircolare con pendenza dolce e graduale. Questo angolo verde era un vecchio fronte di frana, creatosi per la presenza di una sorgente d’acqua sovrastante che è stata successivamente regimentata.

Il luogo è molto suggestivo, immerso in una rigogliosa vegetazione ad un’altezza di oltre 500 mt slm., dove la vista panoramica spazia dal vicino Eremo del monte Rua alle più lontane cime dei monti Gallo, Orbieso e al gruppo del monte Alto. Nei giorni particolarmente limpidi è possibile scorgere in direzione nord-est la laguna di Venezia sullo sfondo della vasta pianura veneta.

I proprietari, la famiglia Zanovello, hanno deciso di installare un’attrezzatura rispettosa dell’ambiente naturale, costituita da una grande piattaforma di legno di larice che funge da palcoscenico e una casetta, anch’essa di legno, per l'accoglienza e la degustazione dei vini prodotti dalla propria azienda.

L’anfiteatro del Venda è la location perfetta per spettacoli teatrali e musicali e durante tutta la bella stagione - che va dall’inizio della primavera all’autunno inoltrato - vengono organizzati molti concerti e spettacoli di grande richiamo.

Anfiteatro del Venda di notte
Spettacolo teatrale in notturna all'Anfiteatro del Venda

E’ possibile raggiungere l’anfiteatro a piedi, percorrendo i sentieri che salgono da valle verso la cima del monte Venda, oppure in macchina parcheggiando lungo via Sottovenda o nel vicino parcheggio del Centro Ambientale del Parco Colli denominato Casa Marina. Per chi arriva da Padova, alla rotonda in centro a Galzignano si prende la strada SP99 che sale in direzione di Cinto Euganeo (via Cengolina), arrivati al passo che scollina verso Faedo si devia verso destra lungo via Roccolo, seguendo le indicazioni per "Casa Marina".


Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020
Organismo responsabile dell'informazione: GAL Patavino.
Autorità di gestione: Regione del Veneto
- Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste -