Colli Euganei

ITItaliano

Menu principale

Parco naturale di Frassanelle

Parco naturale di Frassanelle

Parco naturale di Frassanelle

Il sogno di Alberto Papafava racchiuso nella realizzazione del suo parco

Il parco privato di Frassanelle, che circonda Villa Papafava a Rovolon, è caratterizzato dal susseguirsi di immensi prati e graziose colline per una superficie di ben 120 ettari.

L'ideazione di questo splendido parco veneto, non attraversato da strade pubbliche, si deve ad Alberto Papafava nel 1860. Grazie alle sue doti di pittore, particolarmente attratto dalle bellezze naturali, ha dipinto la sua opera più bella dando vita a questo parco. Trasse ispirazione dai giardini inglesi ampi e spaziosi, ricreando in tutto e per tutto quell'atmosfera romantica che solo la natura riesce a regalare, come la costruzione della grotta artificiale presente al suo interno e il piccolo laghetto,  ora annesso al prestigioso campo da golf di Frassanelle.

Ciò è stato reso possibile da una profonda opera di bonifica che ancor oggi permette l'alternarsi di zone soleggiate a zone più ombrose e con differenti percentuali di umidità. Oltre alla grotta artificiale potrete distinguere il delizioso boschetto di bambù, l'orrido, il tempietto e il monte degli ulivi.

Il progetto ambizioso del conte Papafava, che ha ricreato degli autentici microcosmi in ogni più piccolo particolare, ha conferito a parco Frassanelle un inestimabile valore, anche grazie ai continui interventi migliorativi e conservativi a cura della nobile famiglia.


Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020
Organismo responsabile dell'informazione: GAL Patavino.
Autorità di gestione: Regione del Veneto
- Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste -