Colli Euganei

ITItaliano

Menu principale

Sentiero del Monte della Madonna n.17

Sentiero del Monte della Madonna n.17

Sentiero del Monte della Madonna n.17

Sentiero n.17 del Parco Regionale dei Colli Euganei

L'inizio del sentiero del Monte della Madonna, situato vicino alla Chiesa di Rovolon, fa parte dei Colli Euganei ed è indicato dalla segnaletica con il numero 17.

Lungo il sentiero è possibile distinguere due zone pianeggianti (piazze carbonili) dal caratteristico terriccio di colore nero, dedicate alla trasformazione del legname in carbone; proprio grazie a questa antica attività, la località venne chiamata Carbonara.

La prima parte del bosco è invasa da una moltitudine di castagni e robinie, con evidenti segni di sofferenza a causa di incendi avvenuti in passato. Proseguendo si inseriscono gradualmente piante di roverella, orniello, corbezzolo, pungitopo, asparago, cisto a foglia di salvia, erica arborea e terebinto. Dopo aver imboccato un sentiero leggermente in salita che riporta ad un altro incrocio, potrete visitare la deliziosa chiesetta di S. Antonio Abate (1300).

Chiesetta di S.Antonio Abate
Antica Chiesa di S.Antonio Abate

Raggiunta un'area dedicata al decollo dei deltaplani, avrete l'occasione di assistere ad una meravigliosa veduta comprendente i Colli Euganei, le Prealpi Vicentine e i Monti Lessini.

Proseguendo, vi troverete davanti al Santuario della Madonna del Monte. Il monastero, con i suoi 523 metri s.l.m., ha rappresentato un luogo di ritiro spirituale alla ricerca dell'Assoluto e della preghiera.

Dopo un breve tratto di strada asfaltata, il sentiero inizia finalmente la sua discesa, dove la vegetazione è costituita da betulle, faggi e tigli, fino a giungere ad un incrocio che da una parte riporta all'inizio del sentiero, mentre dall'altra permette l'accesso a Via San Giorgio.


Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020
Organismo responsabile dell'informazione: GAL Patavino.
Autorità di gestione: Regione del Veneto
- Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste -